Elezioni regionali: arriva il Sì

Tommaso Fattori candidato presidente della Regione per la lista del SI – comunicato e materiali su www.toscanacontsipras.eu

Il candidato Tommaso Fattori: “una valanga Sì travolgerà le politiche delle destre, del PD e il patto del Nazareno”

Presentazione Tommaso Fattori

Tommaso Fattori ha presentato oggi la sua candidatura a Presidente della Regione Toscana per la lista del Sì in un giardino che è “spazio di felicità collettiva” e “simbolo di quei beni pubblici che vogliamo difendere ed ampliare”, ha detto il candidato, seduto assieme ad un gruppo di ragazze e ragazzi con bambini. Il piccolo giardino è antistante al presidio sanitario di Santa Rosa a Firenze, che invece simboleggia “lo smantellamento della sanità pubblica in Toscana, fatto di tagli, privatizzazione manifesta o strisciante, scomparsa dei presìdi territoriali, mentre noi – aggiunge – ripartiamo dal sì alla sanita pubblica, accessibile veramente a tutti: un forte sì. Di qui il nostro primo impegno: il ritiro immediato della controriforma sanitaria di Rossi“.

Continua a leggere »

Annunci

Firma l’appello per scrivere la storia della nuova Toscana

Noi siamo le persone che dicono no all’austerity e alle politiche liberiste, per un’Europa e una Toscana dei diritti di tutti e dei beni comuni, per affermare da sinistra il primato della persona sulla finanza e gli affari. Oggi, con questo appello, ci mettiamo a disposizione per costruire una lista unitaria in Toscana che faccia trionfare questi valori nella nostra regione.

Comincia così l’appello avanzato dai Comitati Toscani dell’Altra Europa che vogliono organizzare, con la partecipazione di tutte e tutti, una lista unitaria per scrivere un’altra storia per la Toscana.

La storia di una regione in cui le parole, libertà, uguaglianza, solidarietà, rispetto delle differenze e accoglienza siano valori fondanti della società. In netta alternativa al PD che ha fatto del produttivismo affarista la sua bandiera, noi vogliamo affermare che il territorio e le sue risorse appartengono all’intera comunità vivente, che deve gestirli responsabilmente perché li ha in prestito dalle generazioni future.

Leggi tutto l’appello »

Abbiamo bisogno della partecipazione di tutte e tutti.

Scrivere la storia della nuova Toscana:
certo che insieme possiamo!

Per questo motivo ti chiediamo di firmare l’appello »

Sabato 20 – Assemblea dei Comitati Toscani dell’Altra Europa

Il Gruppo di Contatto dei Comitati Toscani de L’AltraEuropa con Tsipras ha inviato il programma definitivo per l’Assemblea di sabato 20 dicembre

PROGRAMMA DEFINITIVO DELL’ASSEMBLEA DI SABATO sulle elezioni regionali regionali. Per motivi logistici (buffet e non solo) si richiede a chiunque intende venire di segnalarlo, anche a gruppi, con SMS al n° 328 2782214 in modo da avere il giorno prima una stima attendibile delle presenze.

Qui l’evento su Facebook: www.facebook.com/events/349174075257148

Programma DEFINITIVO ASSEMBLEA:

LUOGO: Ponte a Elsa (Empoli), casa del Popolo di Ponte a Elsa, via livornese 325 Empoli (al confine con la Provincia di Pisa Comune di San Miniato) preparato dal gruppo di contatto alla luce dei suggerimenti ricevuti in mailing list generale.

Continua a leggere »

Avviati gli incontri con le altre realtà politiche toscane

Comunicato Stampa del Coordinamento Toscano per la lista L’Altra Europa con Tsipras

Il Gruppo di Contatto dei Comitati Toscani de L’AltraEuropa con Tsipras ha avviato gli incontri con realtà politiche e sociali toscane. Il prossimo 20 dicembre nuova assemblea regionale

Firenze, 15 dicembre – La settimana scorsa il gruppo di contatto dei comitati toscani dell’AltraEuropa con Tsipras ha avviato un percorso di ascolto con le realtà sociali e politiche che possano essere interessate a costruire una proposta di alternativa all’attuale governo della Toscana.

Lo spirito è quello di mettersi a disposizione delle liste civiche e di cittadinanza, dei movimenti, dei soggetti politici della sinistra, del movimento dei lavoratori tornato nelle piazze, di tutte le cittadine e tutti i cittadini colpiti dalla crisi economica, sociale e ambientale che è il frutto di precise scelte politiche che tutelano gli interessi di pochi contro i beni e i diritti di tutti.

Continua a leggere »

Toscana, campagna di ascolto dei soggetti politici e sociali

Comunicato Stampa del Coordinamento Toscano per la lista L’Altra Europa con Tsipras

Elezioni Regionali 2015: “Avvio della campagna di ascolto e confronto in Toscana”

I Comitati Toscani dell’Altra Europa con Tsipras, attraverso il proprio Gruppo di Contatto appositamente costituito nella loro assemblea dello scorso 23 novembre a Empoli e in coerenza con gli obbiettivi e gli impegni ivi stabiliti, avvierà da subito una campagna di ascolto e confronto con soggetti politici e sociali della nostra regione. I primi incontri a partire da questa settimana. Campagna di ascolto e confronto con le realtà di una toscana diffusa, nel pieno rispetto dell’autonomia di ciascuno, che potenzialmente possa dare un contributo all’iter di costruzione di una lista unitaria e larga che si presenti alle prossime elezioni regionali in netta e chiara alternativa al PD e alle sue politiche.

Il Gruppo di Contatto dei
Comitati toscani L’Altra Europa con Tsipras

Costruzione di una lista unitaria per l’alternativa in Toscana

Comunicato Stampa del Coordinamento Toscano per la lista L’Altra Europa con Tsipras

“Avviamo la costruzione di una lista unitaria per l’alternativa in Toscana”

I comitati toscani dell’Altra Europa con Tsipras si sono riuniti domenica 23 novembre a Empoli.

La volontà unanime dell’assemblea è quella di avviare la costruzione di una lista unitaria per l’alternativa in Toscana prendendo le mosse dalla lotta contro l’Europa dell’austerità, in continuità con il programma delle elezioni europee, ma con l’ambizione di andare oltre: intendiamo inaugurare un percorso aperto ed inclusivo che elabori proposte per un modello alternativo di governo della Regione, nella piena consapevolezza che fra le politiche di livello nazionale ed europeo e quelle di livello regionale vi è una stretta correlazione.

Continua a leggere »

Comunicato della lista L’Altra Europa sulla legge elettorale regionale

Il coordinamento toscano della lista l’Altra Europa denuncia i gravi elementi di incostituzionalità della legge elettorale regionale approvata a maggioranza* l’11 settembre scorso e ne chiede la radicale modifica.

In pratica il testo imposto principalmente dalla maggioranza PD-Forza Italia, che ricalca quella nazionale sui temi istituzionali, presenta una serie di aspetti che possono distorcere e addirittura capovolgere la volontà degli elettori: un ‘premio di maggioranza’ (relativa) altissimo, l’obbligo di ballottaggio se nessun candidato presidente supera al primo turno il 40% dei voti validi, la presenza di tre diversi tipi di ‘soglia’ per accedere al Consiglio e altri elementi che violano il principio di uguaglianza fra le candidature e perfino la ragionevolezza.

Continua a leggere »