Affluenza definitiva

Prosegui per vedere i dati aggiornati dell’affluenza nei comuni del collegio elettorale di Siena registrata dai nostri rappresentanti di lista.

Annunci

Elezioni regionali 2015, come si vota in Toscana

Si vota domenica 31 Maggio, dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Elezione del Presidente della giunta regionale
La scheda di colore verde per l’elezione del Consiglio regionale e del Presidente della Giunta contiene all’interno di ciascun riquadro i nomi di un candidato Presidente, sotto il quale sono riportati i simboli delle liste collegate e l’elenco delle candidate e dei candidati su cui è possibile esprimere uno o due voti di preferenza.

scheda-elettorale-facsimile-siena

Le elettrici e gli elettori possono:

  • Votare un candidato Presidente ed una lista ad esso collegata.
  • Votare solo per uno dei candidati Presidente: in tal caso il voto NON si intende espresso anche per la/e lista/e collegata/e.
  • Votare solo una lista: in tal caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato Presidente ad essa collegato.
  • Esprimere un voto disgiunto, ossia votare per un candidato Presidente e per una lista ad esso non collegata.

Presidente della Giunta regionale sarà il candidato Presidente che ha ottenuto almeno il 40% dei voti validi. Se questo non accade, dopo due settimane si procederà ad un turno di ballottaggio fra i due candidati più votati.

Elezione del Consiglio regionale
Il Consiglio regionale viene eletto con la stessa scheda, dove il simbolo di ciascuna lista è affiancato dall’elenco dei candidati.

Le elettrici e gli elettori possono esprimere uno o due voti di preferenza, tracciando un segno sulla casella a fianco dei nomi indicati sulla scheda. Nel caso in cui l’elettrice o l’elettore esprima due voti di preferenza, i voti devono essere espressi per candidati di genere diverso, una donna e un uomo o viceversa, pena l’annullamento della seconda preferenza in ordine di lista. Saranno eletti le candidate e i candidati che riporteranno il maggior numero di preferenze.

Ogni partito può presentare una lista di tre “candidati regionali”. Nel caso in cui un partito si avvalga di tale possibilità, sotto il simbolo appare la scritta “lista regionale presente”. I nomi delle candidate e dei candidati sono riportati nei manifesti affissi in ogni Sezione elettorale.

Comunicato Stampa – Presentazione del simbolo della lista SÌ – Toscana a Sinistra

Comunicato Stampa della lista Sì Toscana a Sinistra – Siena

Siena, 14 aprile 2015

lista-sì

Ieri, 13 aprile, si è tenuta anche a Siena la conferenza stampa per la presentazione del nuovo simbolo della lista SÌ – Toscana a Sinistra il progetto politico che candida Tommaso Fattori a Presidente della Regione Toscana.

Il simbolo che gli elettori troveranno sulla scheda elettorale è un grande Sì bianco su uno sfondo di un rosso variegato di tante sfumature, tante quante le ragioni dei Sì che la lista propone agli elettori. Sotto il Sì, più piccolo, il testo “Toscana a Sinistra” completa il logo.

La lista si propone quale alternativa del Sì al centralismo grigio della politica di Rossi: contro i tagli alla sanità, propone il Sì ad una sanità pubblica, non residuale e di qualità per tutti; contro l’impoverimento produttivo, propone il Sì ad un piano speciale per il lavoro in Toscana; contro l’impoverimento politico culturale, propone il Sì al rafforzamento della scuola pubblica e del diritto allo studio e il Sì alla trasparenza, contro i rapporti occulti fra lobby affaristiche e potere politico.

Continua a leggere »

Comunicato Stampa – Tommaso Fattori a Siena e Poggibonsi il 9 aprile

COMUNICATO STAMPA

Siena, 8 aprile 2015

Giovedì 9 Tommaso Fattori a Siena e Poggibonsi per presentare la lista del Sì

Tommaso Fattori

Siena e Poggibonsi – Tommaso Fattori, candidato a Governatore della Toscana per la lista “Sì Toscana a Sinistra”, presenterà la sua candidatura e il programma della lista giovedì 9 dalle ore 17 in piazza Salimbeni a Siena e dalle ore 21 al Bluetrain CircoloArci di Poggibonsi.

Tra i principali organizzatori del Forum Sociale Europeo del 2002, Tommaso Fattori è stato portavoce del Social Forum di Firenze, delle diverse edizioni del Foum Mondiale Alternativo dell’Acqua, del Klimaforum, di Altersummit, di Firenze 10+10. Membro fondatore del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e dell’European Water Movement, Tommaso è tra i primi promotori dei referendum d’iniziativa popolare del giugno 2011.

Venerdì 20 marzo, Tommaso Fattori ha presentato la sua candidatura a Presidente della Regione Toscana per la lista del Sì in un giardino che è “spazio di felicità collettiva” e “simbolo di quei beni pubblici che vogliamo difendere ed ampliare”, ha detto il candidato, seduto assieme ad un gruppo di ragazze e ragazzi con bambini. Il piccolo giardino è antistante al presidio sanitario di Santa Rosa a Firenze, che invece simboleggia “lo smantellamento della sanità pubblica in Toscana, fatto di tagli, privatizzazione manifesta o strisciante, scomparsa dei presìdi territoriali, mentre noi – aggiunge – ripartiamo dal sì alla sanità pubblica, accessibile veramente a tutti: un forte sì. Di qui il nostro primo impegno: il ritiro immediato della controriforma sanitaria di Rossi”.

 

Sì Toscana a Sinistra – Siena
Pagina Facebook: www.facebook.com/listasi.siena
Twitter: @SiToscanaSiena

La lista del Sì, lunedì 30 assemblea a Siena

Care e cari

Come sicuramente saprete, abbiamo deciso di presentarci alle prossime elezioni regionali con una lista unitaria imperniata sul , quella cioé di una sinistra "sociale" aperta alle migliori esperienze di lotta e di pensiero, sia di quelle storiche che di quelle maturate negli ultimi anni di forte cambiamento e trasformazione del "fare politica"; che sia in grado non solo di opporsi alle politiche e alla cultura neo-liberista dominante, ma anche di proporre soluzioni concrete per un governo dell'alternativa.

Che sia capace di raccogliere e provare a ricomporre un fronte sociale ampio in grado di rappresentare coloro che si sono allontanati dalla politica e dalla speranza che attraverso questa si possa davvero incidere e contare.
Sarà un impegno MOLTO faticoso, da ora fino al giorno delle elezioni.

Tommaso Fattori candidato governatore della Toscana

Continua a leggere »

Elezioni regionali: arriva il Sì

Tommaso Fattori candidato presidente della Regione per la lista del SI – comunicato e materiali su www.toscanacontsipras.eu

Il candidato Tommaso Fattori: “una valanga Sì travolgerà le politiche delle destre, del PD e il patto del Nazareno”

Presentazione Tommaso Fattori

Tommaso Fattori ha presentato oggi la sua candidatura a Presidente della Regione Toscana per la lista del Sì in un giardino che è “spazio di felicità collettiva” e “simbolo di quei beni pubblici che vogliamo difendere ed ampliare”, ha detto il candidato, seduto assieme ad un gruppo di ragazze e ragazzi con bambini. Il piccolo giardino è antistante al presidio sanitario di Santa Rosa a Firenze, che invece simboleggia “lo smantellamento della sanità pubblica in Toscana, fatto di tagli, privatizzazione manifesta o strisciante, scomparsa dei presìdi territoriali, mentre noi – aggiunge – ripartiamo dal sì alla sanita pubblica, accessibile veramente a tutti: un forte sì. Di qui il nostro primo impegno: il ritiro immediato della controriforma sanitaria di Rossi“.

Continua a leggere »

​​Comunicato Stampa – Le nostre proposte su lista unitaria regionale

Comunicato Stampa

Il Comitato Senese dell’Altra Europa con Tsipras, in merito al percorso avviato per la costituzione di una larga aggregazione sociale e politica che possa proporsi in costituzione unitaria come valida alternativa, per il governo della regione, al blocco centrista e neoliberista facente perno sul Partito Democratico, ritiene che:

  • tale percorso, al fine di garantire tutte le legittime istanze delle persone intenzionate a compierlo, non possa che attuarsi nel solco tracciato dall’esperienza di Altra Europa, a partire dalle elezioni europee del maggio scorso e ad esso e ai suoi principi richiamarsi con forza.

Primo fra tutti la partecipazione popolare, sia di chi ha fatto parte fin dal primo momento di quell’esperienza, sia di chi ha perseguito gli stessi fini politici e programmatici in soggetti diversi di respiro locale o in altri ambiti.

Continua a leggere »